TANTI BUONI MOTIVI PER ADOTTARE UN GALGO

- Un Galgo adottato è una vita salvata.
- Nella maggior parte dei casi non crea problemi con il vicinato. E' un cane silenzioso, non abbaia quasi mai.
- Passeggiare con un Galgo è un esperienza piacevole, la maggior parte non tira al guinzaglio.
- Grazie al pelo corto è facile da lavare e mantenere pulito.
- Va d'accordo con i bambini e con gli anziani, grazie alla sua indole tranquilla.
- E' intelligente, si adatta ed apprende molto velocemente.
- Di solito non ha problemi a viaggiare in auto ed ha una salute di ferro.
- E' un cane a ridotta "manutenzione".
- E' affascinante ed un eccellente animale domestico.

...Perchè no???

Perché proprio i levrieri? Forse ti starai chiedendo perché abbiamo creato un’associazione che si occupa esclusivamente dell’adozione dei levrieri..... Pensi che sia una questione elitaria dei cani? Pensi che gli altri animali non meritino l' opportunità di essere adottati e felici?
Amiamo gli animali a prescindere dalla razza, dall' età e dai colori. Noi crediamo che tutti gli esseri viventi abbiano il diritto alla vita. Se noi aiutiamo i levrieri e’ per un motivo chiaro e sconvolgente.
I levrieri vengono allevati in diverse zone della Spagna dai galgueros in maniera indiscriminata, selezionano gli esemplari più veloci dopo aver fatto una prova in campagna, quelli che non superano questo esame sono condannati.
I più fortunati saranno abbandonati a molti chilometri dal posto dove sono nati, gli altri saranno sacrificati in maniera crudele: bruciati vivi, gettati in pozzi o appesi sugli alberi nei boschi.

I boschi della morte testimoni del massacro sono pieni di colgaderos, (le corde). A volte più di una in ogni albero, vengono utilizzate per questo sacrificio d’agonia di mille levrieri venuti al mondo per soffrire.
Gli assassini affermano che è una morte degna, che segue la tradizione e che loro non sparano ai levrieri perché non valgono una pallottola. I levrieri che passano l’esame vivranno comunque male, tante volte chiusi senza luce e ventilazione, procreando indiscriminatamente, cacciando per il padrone e litigando per un pezzo di pane duro. C'è un detto locale dice: "Si a un galgo sólo pan duro, si la liebre salta 20, el galgo 21”.
Dopo un po’ non serviranno piu’ poiché ci saranno dei giovani levrieri migliori a sostituirli. Finiranno la loro vita dove tanti hanno già trovato una morte terribile, dolorosa e lenta senza avere mai avuto una carezza e nessun giorno di gioia.
...Perchè no???


Non hai la possibilità di adottare un levriero?
puoi aiutarli e salvarli a distanza facendo una donazione QUA

ecco alcune storie di Levrieri Spagnoli salvati: