Progetto Galgo Onlus
"Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà"
- Emile Zola
"Non c'è fedeltà che non tradisca almeno una volta, tranne quella di un cane"
- K.Lorenz
“Il cane è l'unico mammifero in grado di vivere realmente con noi, e non semplicemente accanto a noi”
"I cani non sono tutto nella vita, ma riempiono la nostra esistenza"
- Irenaus Eibl-Eibesfeldt
Chi salva una vita salva il mondo intero
Levrieri, i figli del vento
Il galgo spagnolo, dolce presenza adorabile, silenziosa, discreta.

chi è il galgo?

La tragica storia del galgo

Il galgo è il levriero spagnolo utilizzato per la caccia alla lepre, al termine della stagione venatoria migliaia di questi stupendi cani vengono uccisi brutalmente o abbandonati.

chi siamo?

Il nostro progetto

L’associazione Progetto Galgo Onlus nasce a Bergamo fortemente voluta dall’incontro di alcune persone che hanno preso particolarmente a cuore la tragica situazione di queste stupende creature: i Galgos.
La nostra missione è trovare casa a questi sfortunati ospiti delle perreras spagnole. Il canile non deve essere un luogo di morte ma solo un luogo di passaggio, per questo utilizziamo tutti i mezzi possibili che abbiamo a disposizione: internet, locandine, banchetti, etc… anche tu puoi aiutarci, se ora non puoi adottare un galgo aiutaci a diffondere questo messaggio.

Far del bene fa star bene…   

 

sostienici!

Aiutaci a salvarne altri

Non puoi adottare? La tua donazione può salvare altre vite
fai la differenza adottalo

dagli una vita!

Fai la differenza: adottalo!

Adottare significa far fiorire due vite: la tua e quella di un galgo salvato

unisciti a noi!

prossimo evento

Progetto Galgo sta lavorando quotidianamente nell’ombra per farsi conoscere, per rimanere in contatto con i suoi adottanti e per aiutare concretamente i volontari e come unico scopo ha quello di far arrivare nuovi cani in Italia e salvare altre vite. Clicca qui sotto per l’ultimo evento di Progetto Galgo.

Consulta anche la nostra pagina Facebook!

VIVERE CON UN GALGO

Notizie, ricordi belli, consigli pratici, fotografie che strappano un sorriso o riflessioni…. Vivere con un galgo significa anche affetto a profusione, monellaggine a dismisura, piccole grandi soddisfazioni e far parte della famiglia di Progetto Galgo.

Oggi vi presentiamo Carla, la first lady di Progetto Gaglo.

“Io sono Carla e il mio galgo si chiama Calesa.

Ho adottato Zoe nel 2011, mentre Calesa nel 2015.

Zoe, che purtroppo non c’è più, avrebbe 16 anni oggi, mentre Calesa è nata nel 2015.

Ho deciso di far parte di PGO perché sono una fondatrice e credo fortemente a questo progetto.

Sono la tesoriera dell’associazione, tengo i conti, faccio colloqui pre affido, compilo i documenti dei cani che arrivano e mi occupo del trasporto dei cani.

La cosa più buffa che Calesa abbia combinato è stato mangiare un cactus, “la mia monella”, mentre di Zoe ricordo le innumerevoli quantità di pipì, “la mia pisciona”!
Con PGO, posso dire che ho conosciuto, conosco e spero di conoscere ancora tante belle persone. Spero che l’associazione cresca sempre di più circondandosi di persone belle e speciali come quelle che già ci sono e di poter trovare tante nuove famiglie che possano regalare amore a nuovi nasoni e viceversa.”

E dal 17 aprile è entrato a far parte della famiglia presidenziale uno stupendo galgo di nome Yago nato nel 2017… frutto di una grande sorpresa per Carla…

scopri i nostri media

Siamo anche su youtube!

Iscriviti al nostro canale Youtube!

0
GALGOS SALVATI DA NOI

inviaci un messaggio

vuoi farci una domanda?

Progetto Galgo è a tua disposizione per qualsiasi necessità